5 Libri consigliati per te! Ottobre 2020

Buon inizio mese!

Come forse già saprai, dopo tanto tempo finalmente sono tornata In Italia. 

Siamo tornati.

Con alle spalle un viaggio estenuante partendo dal Canada, 9 ore di fuso orario, 2 bambini piccoli, 2 cani, 6 valigie, 4 tra passeggini e seggiolini auto.

L’Italia mi è mancata, come l’aria. 

E’ stata una decisione che, anche se può essere sembrata improvvisa, in realtà è stata frutto di tante riflessioni avute in questi mesi.

Mi sono resa conto che ho dato per scontato tante cose: dal poter viaggiare sempre secondo le mie esigenze, al poter credere che Internet sarebbe stato un mezzo abbastanza forte per ridurre qualunque distanza. 

E invece… questa situazione ci ha messo a dura prova. 

Mi sono sentita bloccata, sola, senza possibilità di rientrare. 

Incinta di 9 mesi, sapendo che da questa parte del mondo persone care stavano morendo e io non potevo fare nulla.

E’ stato “tanto” da digerire, e altrettanto da lasciar andare. 

Ma ora finalmente, da qualche settimana sono a casa, e ancora non mi sembra vero.❤️

Dalla prossima settimana inoltre uscirà un nuovo Podcasttutto nuovo!– dove avremo modo di spiegarti meglio perché abbiamo preso questa decisione, se rimarremo in Italia in modo permanente oppure no, e tante altre novità a cui abbiamo pensato di dare vita durante questi ultimi mesi in Canada. 


Ho scelto quindi, per questo mese, di
condividere con te alcuni libri su un tema che mi ha toccato molto da vicino: quello del Lasciar andare.

Lasciar andare significa prendere coscienza della realtà, accettando ciò che non possiamo cambiare e ciò che non è in nostro controllo. 

Se ci alleniamo a praticare il “lasciar andare”, riusciamo a far emergere, di volta in volta, sempre nuovi punti di vista rispetto alla situazione che stiamo vivendo, tirando fuori una resilienza naturale, insita in ognuno noi. 

Solo così possiamo sperimentare cosa significa davvero la libertà.

Buona lettura 📚

📌 L’arte di lasciare andare. Consigli energetici e pratici per camminare leggeri nella vita

Consigliato a chi è in un momento di trasformazioni o cambiamenti, oppure semplicemente fa fatica a lascar andare il proprio attaccamento nei confronti di certi ricordi, situazioni, rapporti, oggetti e via dicendo. 

In tutti i casi sopra citati infatti, seppur molto diversi tra loro, possiamo infatti riscontrare degli aspetti in comune, di cui è importante avere chiara consapevolezza. Se in momenti come questi perdiamo il nostro centro – per rabbia, per paura, per rancore -, i blocchi energetici che ne derivano possono letteralmente avvelenarci la vita, talvolta persino per sempre.

Il libro di Rossella Panigatti ci aiuta quindi a capire con precisione cosa succede quando facciamo fatica a lasciar andare, offrendoci la conoscenza e gli strumenti per fronteggiare con seria leggerezza le svolte della vita e per liberarci da tutto ciò che ci trattiene da una piena realizzazione di noi stessi.

«Viviamo in un mondo oggettivamente pesante, per ciò che ci accade direttamente, per la pressione a cui siamo sottoposti, per ciò che vediamo accadere fisicamente e virtualmente intorno a noi. Spesso abbiamo l’impressione di essere impotenti: non è così. rimanendo centrati, aperti e consapevoli possiamo fare molto, e questo libro è un piccolo passo per ritornare nella vibrazione della leggerezza, per rendere più bella la nostra esistenza, mostrando agli altri come fare altrettanto. Saremo responsabili della nostra vita e contribuiremo a quella del pianeta. ma prima dobbiamo liberarci di alcune zavorre… »

 

📌 La via del non attaccamento. La pratica della meditazione vipassana

Un ottimo testo di introduzione alla pratica buddhista, scritto in modo semplice e chiaro, ma al tempo stesso profondo. Consigliato a chi vuole approcciarsi in modo pratico alla meditazione vipassana, per ritrovare il centro dentro di sé e rimanere radicato nel presente. 

Tutto questo permette di disciplinare i propri pensieri e di riuscire, sempre più facilmente, a distaccarsi dalle cose quando è il momento giusto, senza cadere vittima dei meccanismi mentali che ci fanno rimanere intrappolati al passato.

E’ interessante menzionare anche la storia dell’autore, Dhiravamsa: monaco buddhista approdato in Occidente, comprende che la verità si identifica con la vita stessa e vestire abiti religiosi, identificarsi con una tradizione specifica, significa creare un’illusoria frattura dualistica. 

Al culmine di questa ‘rivoluzione’ interiore, Dhiravamsa decide dunque di abbandonare l’abito monacale, e con esso ogni identificazione con una determinata tradizione religiosa. 

Da allora è invitato in tutto il mondo a condurre corsi di meditazione.

 

📌 Resisto dunque sono. Chi sono i campioni della resistenza psicologica e come fanno a convivere felicemente con lo stress

Libro che consiglio a chi è già sul cammino della propria consapevolezza ed è in cerca di ispirazione e motivazione per continuare migliorarsi e perseguire i suoi obiettivi.

Pietro Trabucchi usa parole che arrivano dritte al punto, concrete e senza troppi fronzoli, e considera come punto di partenza il corpo e le sue percezioni. 

L’autore sostiene che l’essere umano è naturalmente portato ad essere resiliente: d’altronde, discendiamo da gente che è sopravvissuta a un’infinità di predatori, guerre, carestie, migrazioni, malattie e catastrofi naturali. 

L’autore inoltre supporta questa tesi con basi scientifiche e storie vere di campioni di resilienza che lasciano a bocca aperta: tutte ottime fonti di ispirazione per rimanere motivati e spronati nel perseguire i propri obiettivi senza più scuse! 

In questo modo abbiamo la certezza che dietro non c’è nessuna formula magica: la resilienza è qualcosa che è alla portata di tutti e può essere sempre migliorata – e l’autore ci spiega come, attraverso lo sport come metafora della vita, per una vera riunione di corpo, mente e anima. 

Molto apprezzata anche la parte legata alla resilienza nei bambini e al ruolo dei genitori. 🙂

Click here to subscribe

📌
RESILIENZA: Una guida completa, pratica ed efficace per combattere lo stress, controllare le tue emozioni e vivere serenamente

Questo libro è un vero e proprio manuale pratico sulla resilienza che spiega come affrontare i pensieri negativi passo dopo passo, in modo da poter vivere una vita più felice e appagante. 

In particolare, in questa guida sono contenuti 2 libri dell’autore: uno che ha come argomento principale l’Autodisciplina (Autodisciplina: L’arte e la scienza della Disciplina: come sviluppare autocontrollo, resistere alle tentazioni e raggiungere tutti i tuoi obiettivi)

e il secondo libro che tratta il tema sulle Abitudini Positive (Abitudini Positive: Come prendere il controllo della tua vita, impostare degli obiettivi e raggiungerli… anche se ora ti sembra impossibile). 

Costruire autodisciplina e mantenere abitudini Positive è essenziale per andare a sviluppare e migliorare la nostra resilienza interiore. 

Grazie ai consigli dettagliati e spiegati nel migliore dei modi l’autore ci insegna come utilizzare l’autodisciplina a seconda delle nostre esigenze personali, lavorative e a seconda dei nostri obiettivi; mentre nel secondo volume impariamo ad impostare degli obiettivi e raggiungerli e, ancor più importante, ci spiega come avere il controllo sulla nostra vita tramite le nostre abitudini.

Gli esempi e consigli forniti sono davvero tanti, utili ad allenare e migliorare le nostre capacità, il tutto attraverso una scrittura professionale ma sempre costituita da termini semplici di facile comprensione.

📌 L’Arte Di Ascoltarsi: Come Entrare In Contatto Con Il Proprio Mondo Interiore Grazie All’Arte e Alla Meditazione e Potenziare La Resilienza Di Adulti e Bambini

Anche se forse può non sembrare, la creatività è un’arma potentissima per rafforzare la propria resilienza, proprio perché ci permette sempre di guardare alle situazioni in modo sempre nuovo e differente.

Alessandra Profeti è “la maestra” che tutti avrebbero voluto avere in classe: oltre ad essere un’insegnante specializzata, è anche psicomotricista e danzaterapeuta, lavora nella scuola primaria e nella scuola dell’infanzia da oltre trent’anni. 

Grazie alle sue parole possiamo scoprire che ognuno dentro di noi cela un artista straordinariamente unico capace di tirare fuori soluzioni creative a fronte di ogni situazione, al di sopra di qualsiasi limite o giudizio. 

Consiglio vivamente questa lettura a chi vuole riscoprire la sua creatività, ma anche a chi ha dei figli oppure lavora con i bambini e desidera far emergere la bellezza del loro mondo interiore attraverso la musica, l’arte, l’ascolto del proprio corpo e la libertà di espressione del proprio cuore.

“Questo libro suggerisce esperienze semplici che potranno condurti a percepire la vita come un flusso, se stai nel qui ed ora, se impari a seguire il respiro e se poni attenzione al cuore; tutto questo farà sì che diventerai più presente, più felice, più creativo, più resiliente.

(…) Queste semplici esperienze dureranno pochi minuti, ma porteranno serenità e saranno un refrigerio potente come otto ore di sonno. Provare per credere! (…)

È dunque l’invito concreto e tangibile ad entrare in contatto con te stesso, grazie alla musica, al movimento consapevole e libero, all’arte… e sarà davvero un gioco possibile per bambini, ragazzi, per adulti… Sarà una vera e propria scoperta del proprio io più autentico, delle esigenze più nascoste, di tutti quei bisogni e sentimenti che faticano ad affiorare in superficie.”

Click here to subscribe 

 

5 1 vote
Article Rating
Condividi
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x